Sincronizzato: lo staff della Css si fa in quattro!

Lo staff tecnico più rosa della Css Verona, quello del nuoto sincronizzato, si fa in quattro!

La stagione di gare sta per partire anche per il settore sincro con ravvivato sprint, grazie a due nuovi ingressi nello staff tecnico. Si tratta di due nuove leve che affiancheranno nella stagione sportiva 2017/18 le veterane Vanessa Bonadiman e Arianna Lampugnani: Ilaria Lonardi e Marta Favaro.

Appena sedicenne, Ilaria è alla prima esperienza come allenatrice. Tuttavia può vantare all’attivo un palmarès di tutto rispetto: 8 partecipazioni ai campionati italiani di categoria con la squadra Sincro Fumane, un titolo regionale esordiente A ed una convocazione per le selezioni della nazionale ragazze.

Ilaria non ha affatto abbandonato la piscina come atleta: anzi, è attualmente nell’organico della prima squadra di pallanuoto della Css Verona e anche in questo sport sta brillando per gli importanti risultati. L’entusiasmo contagioso e la grande voglia di imparare ne contraddistinguono il modo di stare sul piano vasca.

Marta, studentessa universitaria, ha iniziato a praticare nuoto sincronizzato ad appena 8 anni e col tempo questo sport l’ha appassionata sempre di più. Marta porta sul piano vasca una lunga esperienza come atleta propaganda, con all’attivo gare a livello regionale e nazionale.

Quello che Marta ricorda sempre alle ragazze è che il nuoto sincronizzato è uno sport molto difficile da praticare e per ottenere un buon risultato di squadra è necessario il lavoro di ognuno!

Non resta che dare un grandissimo “benvenute” alle due nuove allenatrici delle nostre sincronette!

Ilaria Lonardi (Css Verona)

Marta Favaro (Css Verona)