Pallanuoto A1/F: Borg in azzurro alle Universiadi

Giorgia Prandini, capitano della Css

Elena Borg, mancino della Css convocata da Miceli per Napoli 2019

Sito ufficiale

Arriva una bellissima notizia in casa Css, a quasi due mesi dalla chiusura del primo campionato di A1 per il club veronese. Elena Borg, attaccante mancino classe 1999 di origini italo-maltesi, è tra le 13 giocatrici chiamate da Martina Miceli per le Universiadi 2019, di scena dal 13 al 14 luglio a Napoli.

Elena, cosa ti aspetti da questa avventura?

«È la mia prima esperienza in campo internazionale con la maglia italiana e sono onorata di indossare questi colori!»

Dal punto di vista personale, cosa ti aspetti?

«Mi aspetto solo che questa esperienza mi faccia crescere e migliorare. Spero di poter dare un contributo alla squadra e cercherò di fare il mio meglio in quei minuti che sarò in acqua».

Secondo te a che risultato può puntare la vostra squadra?

«Nel periodo di preparazione ci siamo allenate tanto insieme e abbiamo visto che siamo un bel gruppo affiatato. Andiamo a Napoli con l’obiettivo di vincere: faremo il nostro meglio e cercheremo di portare a casa il massimo risultato possibile».

Auguriamo un grandissimo “in bocca al lupo” ad Elena!